Fare piccoli traslochi In Roma

Parlare di fare piccoli traslochi Roma non è uno scherzo e spesso la parola piccolo può un po’ traviare chi legge questo articolo.

Certo è che come quantità di roba da traslocare  non tutti i traslochi sono uguali è semplicemente non possiamo nemmeno dire che avere più o meno roba non fa la differenza, perché diremo una sciocchezza e soprattutto diremo una grande bugia.

semplicemente però non dobbiamo fare la confusione di pensare che la parola piccolo indichi che il trasloco comunque non sia complesso, perché a parte la quantità dipende anche dove stiamo andando e quindi stiamo andando molto lontano da casa nostra e magari stiamo cambiando città e soprattutto dipende anche da quello che dobbiamo traslocare.

Nel senso che se magari abbiamo poca roba e soprattutto sono solo valigie, libri e vestiti in effetti, ed  è un trasloco abbastanza semplice che probabilmente non richiede nemmeno un intervento di un’azienda nel settore.

Fare piccoli traslochi In Roma
Fare piccoli traslochi In Roma

Ma se già in mezzo a queste poche cose da traslocare abbiamo dei mobili o dei divani che per esempio non riusciamo a portare fuori da casa, perché non ci vanno dalle scale e abbiamo bisogno di un’azienda di traslochi che ha le piattaforme mobili che lo tiri fuori dal balcone già capiamo bene quale è la situazione.

Meno male che esistono queste aziende aggiungeremo, perché sono aziende che hanno tante esperienze e non è che il nostro è trasloco il primo e quindi sanno come organizzare tutte le varie fasi per portarlo a termine nella maniera  più efficace e nella maniera più veloce cercando di ridurre i costi il più possibile.

A proposito di di tempi non è una buona idea fare tutto all’ultimo minuto, almeno che non siamo costretti perché quando arriviamo con l’acqua alla gola non sappiamo che cosa fare per primo e soprattutto rischiamo di non trovare l’azienda che abbiamo scelto perché già impegnata con altri traslochi e non sarebbe nemmeno strano in una grande città come Roma.

Non sempre abbiamo tanto tempo a disposizione per organizzare un trasloco

Purtroppo anche se sarebbe meglio muoversi con un certo anticipo non sempre possiamo avere tutto questo tempo per organizzare un trasloco.

Nel senso che magari non abbiamo scelto noi di muoverci dobbiamo andare a lavorare a Milano e dobbiamo andarci dopo una settimana, è chiaro che tra  cercare la  Casa li e organizzare appunto il trasloco il tempo che abbiamo è praticamente nullo.

Quindi in questo caso dovremmo essere abili a trovare quello che vogliamo trovare in poco tempo, oppure dobbiamo essere fortunati  nel senso che magari parliamo con degli amici o con dei parenti che ci danno dei contatti di aziende di cui si fida e quindi non perdiamo tempo nella nostra ricerca.

E possiamo metterci subito ad organizzare gli scatoloni e poi andare a parlare con queste aziende e metterci d’accordo sul preventivo.

Preventivo appunto che dipenderà da tante cose, fermo restando che quello che lo alza maggiormente sono quando ci sono mobili ingombranti da dover smontare, traslocare  e  rimontare.